Semina alla scuola dell’infanzia

In questa bellissima giornata di sole i bambini e le bambine della scuola dell’infanzia con l’aiuto delle maestre si sono improvvisati “giardinieri”.

Questa bella esperienza ha permesso loro di scambiarsi e condividere conoscenze, stimolando la loro curiosità e il loro ingegno. L’interesse verso elementi naturali come l’acqua, la luce, la terra, i semi e il prendersi cura dell’ambiente circostante riconoscendo i suoi bisogni, ha fatto sì che i bambini potessero sviluppare non solo competenze pratiche ma anche relazionali, di condivisione e collaborazione.

Il non vedere nell’immediatezza il risultato dell’operato , ha consentito che alcuni bambini sviluppassero diverse ipotesi relative ai tempi e alla tipologia di fioritura.
                                        MATERIALE USATO:
-palette
-terra
-semini
-telo in plastica
-2 fioriere
-piccoli vasetti
-innaffiatoio.
                                                        PROCEDIMENTO:

Dopo aver posizionato il telo in giardino, le maestre hanno versato sopra la terra e posto accanto i vasi.
I bambini si sono divisi in piccoli gruppi, hanno raccolto la terra e con l’aiuto delle palette l’hanno riposta nei vasi.

riempimento delle fioriere
Dopo aver esercitato una leggera pressione con le dita, hanno fatto un piccolo buchino nella terra e vi hanno posto i semini.

A turno hanno ripetuto l’operazione sino al riempimento di tutti i vasetti e delle fioriere.

in gruppo i bambini riempiono le fioriere
Dopo aver innaffiato la terra hanno posizionato dei cartoncini  colorati con il nome di ciò che hanno piantato.
Ora non resta altro che aspettare il germogliare delle piante.
Ogni giorno i bambini e le bambine della scuola dell’infanzia dovranno prendersi cura delle loro piantine innaffiandole e trasmettendole tutto il loro amore, perché la natura ha bisogno anche di questo.

I bambini si prendono cura delle loro piantine.

Altri articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu