IL PIACERE DI LEGGERE AL NIDO

La narrazione rappresenta uno degli strumenti indispensabili per lo sviluppo cognitivo, affettivo e sociale dei bambini fin dalla tenera età.Nel nostro nido i libri vengono proposti come strumenti da esplorare, conoscere e manipolare, in quanto in grado di coinvolgere totalmente la percezione dei bambini, offrendo loro la possibilità di sperimentare diverse sensazioni tattili, e associare immagini e materiali che stimolino la curiosità e l'interesse per l'oggetto in sé e per la lettura in generale. Sebbene i bambini, fin da piccoli si trovino immersi in un contesto culturale caratterizzato dalla presenza di storie e racconti di vario tipo, l'acquisizione delle capacità narrative non deve essere data per scontata, ma piuttosto sviluppata, attraverso l'utilizzo dei libri, specialmente in contesti educativi veri e propri già a partire dal nido. A questo proposito le educatrici del nostro nido dedicano molta attenzione e cura a questi particolari, infatti le varie attività che vengono realizzate sono spesso precedute dalla lettura sia ad alta voce che di immagini in cui vengono descritte e illustrate le attività proposte. La  "lettura ad alta voce" è dunque un vero e proprio momento magico per il bambino, un momento, dove noi educatrici ci prendiamo cura del piccolo, abbracciandolo metaforicamente attraverso una comunicazione ricca di stimoli, emozioni e complicità. La storia che prende vita, pagina dopo pagina, dalla voce dell'educatrice, permette di sviluppare la personalità del bambino, aiutandolo da un lato ad esplorare e conoscere le proprie emozioni, e dall'altro ad accrescerne le competenze cognitivo-linguistiche. Attraverso l'esplorazione dei libri-gioco, l'interpretazione delle immagini dei libri illustrati e la lettura delle forme e dei colori, i bambini al nido acquisiscono le basi necessarie per un corretto sviluppo dell'apprendimento e della memoria, dell'autonomia e della personalità, del linguaggio e della produzione verbale, delle capacità percettive e cognitive e di quelle emozionali e sociali.

"Dipingere è azione di autoscoperta. Ogni buon art...
L'accoglienza

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.crescereinsiemecagliari.it/